Cureggio

Sotto casa della ex con bottiglie acido

Un 40 enne italiano è stato arrestato dai carabinieri per stalking e resistenza a pubblico ufficiale, ieri sera a Castellanza (Varese). L'uomo era andato sotto casa della ex compagna, madre di un dodicenne, vittima della sua persecuzione da mesi. Quando i carabinieri sono intervenuti, chiamati dalla donna, lui per sfuggire alla cattura ha speronato L'auto dei militari, tentando di investirli. Fermato dopo un inseguimento, l'uomo aveva sul volto una mascherina protettiva e in macchina alcune bottiglie vuote che emanavano un forte odore di acido, probabilmente svuotate durante la fuga. Il 40enne è stato portato in carcere a Busto Arsizio (Varese).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie